PAPER FROM OUR ECHOSYSTEM
Perchè Refit è parte di Paper from our Echosystem?

Scopri le caratteristiche ecologiche

Intro

Refit, la carta che aiuta a chiudere il cerchio alla moda: gli scarti del cotone e della lana diventano gli ingredienti per una carta ecologica dall’aspetto particolare, grazie ai principi dell’economia circolare. Il 15% di sottoprodotti tessili caratterizza la superficie delle due linee che compongono Refit: Cotton, tre colori tenui con fibre di cotone scartate durante la produzione di filato, e Wool, due colori intensamente scuri con fibre di lana bianca a contrasto.

Refit è il brand più recente della collezione Paper from our Echosystem, che raggruppa le carte Favini più rispettose dell’ambiente. Le credenziali ecologiche più elevate e originali si declinano in materiali con finiture uniche e colorazioni in grado di stupire.

In linea con garanzie offerte da Paper from our Echosystem, la carta Refit:

  • Ha origine da materie prime eco-innovative, in questo caso 15% di scarti dell’industria della moda (upcycling di cotone e lana) e 40% di fibre riciclate;
  • le emissioni sono state totalmente neutralizzate;
  • è realizzata con fonti di energia rinnovabile, nel caso di Refit viene autoprodotta  
  • orgogliosamente certificata FSC™ e si evidenzia l’impegno a essere sia riciclabile che biodegradabile
  • è prodotta secondo un processo produttivo monitorato e costantemente migliorato.

Quali altre carte compongono la nostra collezione più ecologica?

CURIOSITÀ
Gli ingredienti unici di Refit: Lana

La caratteristica distintiva di Refit Lana

L’unicità di Refit risiede nei suoi ingredienti.

Nelle tonalità più scure la protagonista è la lana!

Ma non la lana vergine, si tratta infatti di fibre che, a causa della scarsa lunghezza o di altre caratteristiche non adeguate, vengono scartate, oppure di fibre che fuoriescono dalle strutture tessili o dai macchinari e si depositano a lato delle macchine o vengono catturate dagli impianti di aspirazione e filtraggio.

Esse vengono recuperare e inserite nell’impasto riducendo la quantità di cellulosa vergine utilizzata.

Questo rende la carta Refit sostenibile e protagonista nelle pratiche di simbiosi industriale.

Sei pronto a farti abbracciare dalla sensazione della lana?

Per scoprire tutto il viaggio della lana, dalla tosatura a Refit Wool, leggi la storia completa.

COTONE
Gli ingredienti unici di Refit: Cotone

La caratteristica distintiva di Refit Cotone

L’unicità di Refit risiede nei suoi ingredienti.

Nelle tonalità più chiare il protagonista è il cotone!

Ma non nel cotone vergine, si tratta infatti di fibre che, a causa della scarsa lunghezza o di altre caratteristiche non adeguate, vengono scartate, oppure di fibre che fuoriescono dalle strutture tessili o dai macchinari e si depositano a lato delle macchine o vengono catturate dagli impianti di aspirazione e filtraggio.

Esse vengono recuperare e inserite nell’impasto riducendo la quantità di cellulosa vergine utilizzata.

Questo rende la carta Refit sostenibile e protagonista nelle pratiche di simbiosi industriale.

Sei pronto a sentire la fresca sensazione del cotone?

Per scoprire tutto il viaggio del cotone, dalla filatura a Refit Cotton, leggi la storia completa.

visual book
Risultati di stampa su Refit: Cotton Wool

Cotton Wool: il visual book di Refit

Intro

Data la natura del nostro prodotto Refit, il visual book non poteva che prendere spunto dal mondo della moda. Il nuovo visual book di Refit è un progetto editoriale ideato e progettato con la stessa attenzione ai dettagli di un capo di abbigliamento d’alta sartoria. Favini ha fortemente voluto questo strumento in grado di ispirare i designer e di raccontare il concetto della carta Refit con cui è stato realizzato.

Refit Wool, con la sua caratteristica lanuggine superficiale che contrasta con le tinte scure della carta, non si presta alla litografia ma con lamina a caldo, serigrafia e clichè i risultati sono ottimi.

Refit Cotton dona le emozioni di “fresco di bucato” e si adatta a tutte le principali tecniche di stampa. Ma perché no… anche tecniche alternative, non convenzionali, come la burattatura o la bruciatura!

La fase concettuale: il tema e la connessione con Refit

Con una carta ideata per il settore del fashion e del packaging di lusso, il nostro visual book non poteva che prendere spunto dal mondo della moda. Il visual book intitolato “Cotton Wool” (Cotone Lana) si sviluppa intorno al concetto della creazione di un outfit, composto da una camicia di cotone, un maglione di lana e un paio di jeans in denim, con ogni elemento che incorpora le materie prime della carta eco-sostenibile Refit, lana e cotone. I singoli capi d’abbigliamento sono stati suddivisi all’interno del visual book, con ogni processo evidenziato da una diversa tecnica di stampa sulla carta.

La fase di realizzazione: tecniche non-convenzionali e lavorazioni pregiate

Già dalla copertina vediamo che questo progetto editoriale è unico nel suo genere.

La cover realizzata con Refit Cotton Grey ricorda lo street style dei capi in denim “rovinati” indossati da diverse generazioni.

Ed è proprio stata sottoposta a un trattamento simile: i segni neri e i bordi rovinati sono il risultato del processo di burattatura con inchiostro nero in lavanderia industriale.

Anche la rilegatura di “Cotton Wool” ci ricorda le cuciture delle tasche dei jeans, è infatti realizzata con cucitura a filo singer, mentre il titolo stampato sulla copertina è stato realizzato con punzone a secco in rilievo, come spesso si nota nella salpa, ossia l’etichetta nella parte posteriore della cintura dei 5 tasche.

Nelle pagine interne sono state utilizzate tecniche più tradizionali e tecniche più alternative. Ad esempio, il tag realizzato su Refit Cotton Pearl si ispira alle lavorazioni industriali delle etichette per abiti e pantaloni: prima è stato messo in lavanderia e burattato, successivamente è stata impressa a caldo la scritta “Refit” con bruciatura a 420° C.

Le due varianti della carta ecologica di Favini, Wool e Cotton, nascono dalla stessa idea di riuso creativo di scarti del mondo del tessile, ma hanno caratteristiche differenti, come ad esempio la sensazione al tatto e la stampabilità.

Refit Cotton restituisce ottimi risultati con la stampa offset, come possiamo ammirare nelle schede del visual book stampate su Refit Cotton White e Cotton Pearl.

Meglio non stampare in litografia su Refit Wool, ma con lamina a caldo, clichè a secco e serigrafie si ottengono stampe superbe.

Gli aghi per cucire sono stampati su Refit Wool Black con una combinazione di lamina a caldo e serigrafia. Il risultato offre un effetto 3D, minimalista e d’impatto.

Sei bottoni e tre tecniche di stampa diverse: i bottoni sono stati stampati utilizzando lamine a caldo, clichè a secco e serigrafia su Refit Wool Blue. Il punzone a secco su Refit Wool Black ricrea il ricamo su un tessuto.

La stampa a rilievo gioca con i residui di lana presenti sulla superficie della carta, invitandoci a toccare e percepire il disegno non solo con gli occhi, ma anche con le mani.

Come tratterai i fogli della carta ecologica Refit? Troverai le “istruzioni di lavaggio” nell’etichetta realizzata con Refit Cotton White, ma quest’ultima è solo una provocazione!

Tutti i progetti Favini sono affascinanti, ma questo è particolarmente speciale perché è un prodotto molto innovativo con così tanto potenziale“. Riguardo all’approccio di Favini, Gail spiega: “Si divertono a sperimentare la stampa e la vedono come un vero mestiere, come designer è qualcosa di cui entusiasmarsi, e immagino che anche altri designer saranno entusiasti di ciò che possono fare con la carta.

Gail Russell, Direttrice creativa dell’agenzia Silk Pearce ha collaborato a questo progetto

Refit

La carta con 25% di fibre di lana, cotone o denim

Refit Refit
Intro

Cos’è Refit

I residui di lavorazione tessili di lana e cotone, spesso lasciati come cascami al lato dei macchinari per la cardatura, la filatura e la tessitura, vengono recuperati e uniti alla cellulosa da foreste correttamente gestite e a 40% di fibra riciclata post-consumo.

Utilizziamo 15% di scarti di lana per la linea Refit Wool, con la sua caratteristica lanuggine superficiale, mentre 15% di scarti di cotone per Refit Cotton. Produciamo Refit con energia da fonti rinnovabili e compensiamo le emissioni non evitabili.

Refit è certificata FSC™FSC™ C001810, è riciclabile e biodegradabile!

Download pdf Info tecniche
Tutto Wool Cotton Denim
Black
INFO
Black
Grammage (g/m2) 120, 200, 250, 360
Formato (cm) 72x102
Matching Envelopes 11x22
Blue
INFO
Blue
Grammage (g/m2) 120, 250, 360
Formato (cm) 72x102
Matching Envelopes 11x22
White
INFO
White
Grammage (g/m2) 120, 200, 250, 360
Formato (cm) 72x102
Matching Envelopes 11x22, 17x17
Pearl
INFO
Pearl
Grammage (g/m2) 120, 250, 360
Formato (cm) 72x102
Matching Envelopes 11x22, 17x17
Grey
INFO
Grey
Grammage (g/m2) 120, 250, 360
Formato (cm) 72x102
Matching Envelopes 11x22
Dusk Blue
INFO
Dusk Blue
Grammage (g/m2) 120, 250, 360
Formato (cm) 72x102
Matching Envelopes 11x22
FM Dusk Blue
INFO
FM Dusk Blue
Grammage (g/m2) 250
Formato (cm) 72x102
Approfondimenti
Perchè Refit è parte di Paper from our Echosystem?
PAPER FROM OUR ECHOSYSTEM

Perchè Refit è parte di Paper from our Echosystem?

Scopri le caratteristiche ecologiche

Scopri di più
Gli ingredienti unici di Refit: Lana
CURIOSITÀ

Gli ingredienti unici di Refit: Lana

La caratteristica distintiva di Refit Lana

Scopri di più
Gli ingredienti unici di Refit: Cotone
COTONE

Gli ingredienti unici di Refit: Cotone

La caratteristica distintiva di Refit Cotone

Scopri di più
Risultati di stampa su Refit: Cotton Wool
visual book

Risultati di stampa su Refit: Cotton Wool

Cotton Wool: il visual book di Refit

Scopri di più
Campioni e campionari
Tocca con mano, libera i sensi della creatività
Campionari
  • Alga Carta
  • La storica carta ecologica con le alghe
  • Aralda
  • La carta avoriata per i tuoi progetti editoriali
  • Astralux
  • La carta cast coated bianchissima
  • Biancoflash
  • La carta sinonimo di bianco puro e alta qualità
  • Bindakote
  • La carta cast-coated di pregio
  • Burano
  • La carta di alta qualità in 35 colori
  • Classy Covers
  • La carta ideale per legatoria e rifascio
  • Contact Laid
  • La carta vergata dallo stile classico
  • Contact Pack
  • Il cartoncino ideale per il packaging
  • Cover Line
  • La carta da rivestimento
  • Crush
  • La carta ecologica con 15% di residui agro-industriali
  • Dolce vita
  • La carta matt con prestazioni di stampa superiori
  • Favini Art
  • Le carte dedicate all'arte
  • Laguna
  • La carta ad effetto pergamena
  • Lightset
  • La carta leggera e colorata
  • Lunar
  • La carta metallizzata che stupisce al tatto
  • Majestic
  • La carta metallizzata e satinata
  • Mirage
  • La carta ad effetto specchio
  • Prisma
  • La classica carta feltromarcata
  • Refit
  • La carta con 25% di fibre di lana, cotone o denim
  • Remake
  • La carta ecologica con 25% di scarti della pelletteria
  • Sahara
  • La carta per editoria e stampa offset
  • Shiro Echo
  • La carta di alta qualità 100% riciclata
  • Softy
  • Una sensazione soffice unica
  • Sumo
  • Il cartoncino dallo spessore estremo
  • The Tube
  • La carta opaca dal tatto invitante
  • Tokyo
  • La carta che arriva dal Giappone
  • Tree Free
  • La carta prodotta senza alberi
  • Twill
  • La carta feltromarcata con disegno lineare
  • Twist
  • Il materiale dal look ricercato















    Ho preso visione dell'informativa privacy.

    Desidero ricevere informazioni su eventi e iniziative commerciali.

    Prodotti correlati

    Alga Carta

    La storica carta ecologica con le alghe

    2 Varianti colore

    Crush

    La carta ecologica con 15% di residui agro-industriali

    12 Varianti colore

    Remake

    La carta ecologica con 25% di scarti della pelletteria

    12 Varianti colore

    Shiro Echo

    La carta di alta qualità 100% riciclata

    6 Varianti colore

    Tree Free

    La carta prodotta senza alberi

    2 Varianti colore
    Intro Gamma Gallery Approfondimenti Campioni e campionari