Press

Comunicati stampa

Favini riceve il Premio Compraverde Buygreen Veneto Imprese 2020

29 Set
2020

Il comitato tecnico-scientifico ha conferito il premio e una menzione speciale a Favini per la carta ecologica Refit.

Favini ha ritirato il Premio Imprese di Compraverde BuyGreen Veneto, oltre ad una menzione speciale, per la carta ecologica Refit contenente sottoprodotti dell’industria tessile.

La Regione del Veneto continua il suo impegno sul Green Public Procurement, promuovendo la terza edizione del Forum Compraverde Buygreen Veneto, un evento inserito tra le iniziative del Progetto Europeo “Life prepAIR” per la sostenibilità e che premia le realtà che si distinguono sul territorio in ambito dei temi ambientali.

A Favini è stato conferito dal comitato tecnico-scientifico il premio Compraverde dedicato alle Imprese e una menzione speciale per la categoria Miglior Prodotto, all’interno della sezione Grandi Imprese. Il premio è stato ritirato da Michele Posocco, Marketing Manager, il 29 settembre a Venezia, presso il Palazzo della Regione Veneto.

La motivazione di questi riconoscimenti a Favini da parte di Compraverde si fonda sulla carta ecologica Refit, per la sua alta qualità coniugata a riciclabilità e biodegradabilità al 100%. Inoltre la peculiarità di Refit è il riuso e quindi la valorizzazione di sottoprodotti dell’industria tessile quali cascami di lana o cotone in sostituzione di cellulosa vergine.

Il comitato di Compraverde BuyGreen riconosce la carta ecologica Refit un esempio di simbiosi industriale e quindi un supporto concreto all’economia circolare. Per Favini è un’ulteriore conferma dell’importanza del percorso di innovazione sostenibile iniziato negli anni 90’ con Alga Carta e sviluppatosi poi negli anni per convertire sottoprodotti industriali in ingredienti per la produzione di carta di elevata qualità.

Per ulteriori informazioni su Refit, guarda il video!


Condividi questa notizia

Comunicati stampa più recenti