Press

Comunicati stampa

Concorso FIP – Fruit Indie Publishing – prima edizione, proclamato il vincitore

14 Ott
2019

È stato proclamato il vincitore della prima edizione del concorso FIP – Fruit Indie Publishing promosso dal festival di editoria d’arte indipendente Fruit Exhibition in collaborazione con Favini per individuare il miglior progetto inedito di libro d’artista o zine a tema humor.

Scopo del concorso era quello di fare emergere la diversità e vivacità espressiva del settore editoriale indipendente, per incoraggiare e omaggiare tutti gli artisti e creativi che hanno scelto il libro come forma d’espressione, in quanto media e oggetto d’arte al contempo tradizionale e d’avanguardia.

La giuria, composta da professionisti ed esperti di settore (Simone Sbarbati, Emiliano Ponzi, Anna Ferraro, Eleonora Pasqui, Francesco Ciaponi, Matteo Carboni, Gianmarco Gamberini) ha assegnato il primo premio a Veicoli Fantastici di Elisa Caroli (Lökzine) per la capacità di unire un progetto grafico ed editoriale chiaro a una fantasiosa interpretazione del tema humor, cucito attorno a una problematica attuale come quella del trasporto alternativo, vista attraverso la lente dell’assurdo, del ridicolo, del cinico e del fantastico, coinvolgendo diversi talenti, italiani e non, e trascinando i potenziali lettori in un poliedrico viaggio sia a livello di immagini che di linguaggio.

Per Michele Posocco, Marketing Manager di Favini “L’editoria indipendente è una forma espressiva da preservare e promuovere. Con il concorso FIP abbiamo voluto rivolgere ad artisti e creativi l’opportunità di creare un progetto editoriale, supportandone poi la realizzazione. Siamo entusiasti dell’album illustrato Veicoli fantastici selezionato dalla giuria di esperti, in quanto interpreta con humor e fantasia il tema del riuso creativo. Così come in Favini riutilizziamo dei materiali di scarto per produrre carte ecologiche, il progetto vincitore fa riflettere su una mobilità più sostenibile usufruendo di mezzi di trasporto alternativi”.

Una menzione speciale è stata assegnata a Potrò colmare distanze infinite solo se di Lorenzo Fantetti per la eccellente progettazione cartotecnica del libro e l’intelligente uso di carte differenti in funzione narrativa, affrontando con ironia — a volte cruda — un argomento centrale per la politica e la cronaca contemporanee: le merci possono circolare liberamente, le persone non sempre.

Una seconda menzione speciale, infine, è stata assegnata a ZZZZZZZ (All’attacco!) di David Calabrò, per la intrigante intuizione di ribaltare il punto di vista stilando un preciso e puntuale manuale di guerra per le zanzare che volessero combattere l’uomo, utilizzando il linguaggio della parodia e dimostrando di saper immaginare fin nel minimo dettaglio vita e abitudini e dei fastidiosi culicidi.

Il premio FIP consiste nel supporto alla pubblicazione del progetto vincitore Veicoli Fantastici di Elisa Caroli (Lökzine) offerto dall’azienda Favini srl.

Inoltre il libro (che rimarrà di proprietà del vincitore) entrerà ufficialmente e gratuitamente a far parte del bookshop di Fruit presente sia durante il festival che, durante l’anno, nei vari eventi ai quali il bookshop sarà presente (rassegne, festival, iniziative).

 

 

 


Condividi questa notizia

Comunicati stampa più recenti