Blog

News

Si torna in fiera

30 Lug
2021

Pubblicato in Eventi e info aziendali, Specialità Grafiche

A seguito di un anno travagliato in cui il Covid ha bloccato tutti gli eventi in presenza, torniamo ad incontrarci di persona in occasione delle prossime fiere. I primi appuntamenti sono quelli di Luxepack per poi continuare con Packaging Innovation.

Favini a Luxepack 2021: Shanghai, Parigi e Montecarlo

Luxepack è la fiera dedicata al packaging di lusso dove vengono presentate le ultime novità del settore, le nuove soluzioni e le innovazioni. I produttori e i visitatori possono avere un quadro completo nell’ambito degli imballaggi, dando spazio alle tematiche che stanno animando il mercato.

Per Favini è uno degli appuntamenti più importanti per lanciare nuovi prodotti ed esporre l’offerta di carte e cartoncini ideali per il settore del packaging di alta qualità.

Favini già ha partecipato a Luglio a Luxepack Shanghai. Dopo l’estate quest’anno sarà presente con un doppio appuntamento: parteciperà all’edizione straordinaria di Luxepack Parigi che si terrà dal 31 Agosto al 1 Settembre e a Luxepack Monaco,dal 27 al 29 Settembre. Inoltre, ci troverete l’1-2 Dicembre a Londra per l’evento fieristico di Packaging Innovation.

Favini offre numerose carte pensate per il mondo del luxury e adatte al settore del packaging. Vengono studiate le caratteristiche tecniche che rendono le carte particolarmente performanti in fase di trasformazione e stampa. Anche l’effetto visivo è molto curato: superfici lisce, texture sofisticate, effetti opachi, lucidi e metallizzati ma anche carte più ruvide ed ecosostenibili, grazie ai processi di up-cycling che vengono usati per crearle.

Alcuni esempi?

La nostra carta Crush grazie alla sua superficie naturalmente ruvida permette di ottenere degli imballaggi di lusso che siano allo stesso tempo sostenibili. Includendo scarti alimentari, vi permetterà di raccontare la vostra storia: quale migliore idea di usare una carta che contiene residui di uva per l’etichetta di una bottiglia di vino?

Per un effetto metallizzato disponibile in sette tonalità delicate ispirate ai colori lunari potrete affidarvi a Lunar, la carta disponibile in due diverse texture micro-goffrate.

Packaging e sostenibilità: un connubio vincente

Il packaging è il primo elemento comunicativo per un brand, che deve essere sfruttato per trasmettere fin da subito i propri valori. Per questo diventa sempre più importante comunicare l’identità sostenibile del proprio marchio anche attraverso il packaging design, lo studio e la progettazione dell’imballaggio e Favini, grazie all’ampia gamma di linee sostenibili, sarà in grado di realizzare la soluzione migliore per le vostre esigenze. Innovazione, creatività, scelta dei materiali e tecniche di stampa caratterizzano l’involucro dei prodotti e lo rendono unico e descrittivo.

Anche quest’anno Favini si riconferma come candidata a Luxepack in green

Per valorizzare le soluzioni di packaging più sostenibili, Luxepack ha organizzato un concorso che premia e valorizza gli approcci più eco-friendly del mercato. Favini è stata più volte protagonista di questo concorso, e anche quest’anno si riconferma come candidata a Luxepack in green grazie alla sua carta ecologica Tree Free  . Fatta al 75% di bamboo e al 25% di linters di cotone, due colture annuali rinnovabili, ha un ridotto impatto sulle foreste, è riciclabile e biodegradabile. Inoltre viene prodotta con EKOenergia, l’energia rinnovabile autoprodotta nella nostra centrale idroelettrica e le emissioni non evitabili sono state compensate.

Sempre a conferma dell’impegno di Favini per l’ambiente, di recente abbiamo ottenuto da EcoVadis, il più noto e affidabile fornitore di valutazioni di sostenibilità aziendale, la Gold medal. Il riconoscimento attesta che Favini si colloca nel 5% delle migliori aziende a livello mondiale – e nel 2% restringendo il campo al settore di riferimento – in termini di ambiente, lavoro e diritti umani, etica e acquisti sostenibili.

Favini ti aspetta a Parigi, Monaco e Londra per scoprire le ultime soluzioni nel settore del packaging di lusso, sempre con un tocco di sostenibilità.

Condividi questa notizia
Articoli più recenti