Blog

News

Favini_packaging premiere

Il packaging di lusso secondo Favini

28 Mag
2019

Pubblicato in Fiere ed eventi

I laboratori R&D di Favini si impegnano costantemente nella messa a punto di specialità grafiche dedicate al settore del packaging. Packaging Première di Milano, l’evento dedicato al luxury packaging che si svolge il 28, 29 e 30 maggio 2019, sarà l’occasione per Favini per presentare l’intero assortimento di carte di alta qualità studiate per il rivestimento di scatole, la produzione di astucci e shopping bags dei visitatori più esigenti della fiera meneghina.

Favini offre al settore del lusso numerose carte pensate appositamente per il mondo del packaging, con particolari caratteristiche tecniche che le rendono performanti in fase di trasformazione e stampa. Le specialità grafiche prodotte da Favini per il packaging si prestano ad ogni fase di lavorazione di astucci e di rifascio di scatole di alta gamma. Inoltre, le carte grafiche di Favini per il settore del packaging di lusso, si adattano molto bene a tecniche di stampa e nobilitazioni come offset, serigrafia, lamina a caldo e punzone a secco.

Cofanetto campionari Favini Specialità Grafiche

Superfici lisce e texture ricercate, effetti metallizzati e opachi, carte innovative ed eco-sostenibili, sono moltissime le possibilità di scelta nella collezione di carte di Favini per il settore del luxury packaging Si aggiunge, inoltre, la possibilità di studiare soluzioni personalizzate in termini di colore, finiture, grammature e formati.

Il luxury packaging, un settore in crescita con particolare attenzione alla sostenibilità dei materiali

Secondo le stime di Smithers Pira nel report “The Future of Luxury Packaging to 2024” il mercato del luxury packaging è in crescita, in particolare per i prodotti premium che richiedono materiali innovativi capaci di comunicare i valori del brand.

Nel settore del lusso, infatti, il packaging è parte integrante della brand identity e aggiunge valore ai prodotti, soprattutto per i settori che basano il proprio successo sulle percezioni e sulla sensorialità, come cosmetici, alcolici, gioielli e moda.

Il packaging design, ovvero lo studio e la progettazione dell’imballaggio, trova nel mondo del lusso l’ambiente ideale dove esprimersi al meglio in termini di innovazione, creatività e scelta dei materiali e delle tecniche. Nobilitazioni e stampe di alta qualità, finiture di pregio ed effetti tattili, oltre a materiali innovativi sono tutti elementi distintivi per comunicare l’identità e i valori del brand.

Il packaging è uno strumento per comunicare i valori del brand, quali la sostenibilità e l’impegno ambientale. Un esempio sono i packaging di Veuve Clicquot realizzati la carta prodotta da Favini utilizzando i sotto-prodotti del processo di produzione dello champagne.

Il packaging è uno strumento per comunicare i valori del brand, quali la sostenibilità e l’impegno ambientale. Un esempio sono i packaging di Veuve Clicquot realizzati la carta prodotta da Favini utilizzando i sotto-prodotti del processo di produzione dello champagne.

Il settore del lusso, che include cosmetici e profumi, vini e alcolici, orologi e gioielleria, fashion, food, tabacco e automotive non conosce crisi, come confermano le stime Smithers Pira secondo cui le vendite totali degli imballaggi di lusso in tutto il mondo raggiungeranno $ 15,38 miliardi nel 2019, con una crescita prevista a un tasso del 3,0% su base annua al 2024. [1]

Il mercato globale del lusso chiede ai fornitori di materiali e ai designer di packaging soluzioni in grado di trasmettere al consumatore finale diversi aspetti, tra i quali l’impegno ambientale e la sostenibilità.

La sostenibilità, un aspetto chiave nella scelta dei materiali per il packaging di lusso

Il packaging, vero e proprio strumento di comunicazione dei valori aziendali, è utilizzato dai brand del lusso anche per comunicare il loro impegno nella sostenibilità, un aspetto che sta assumendo un’importanza sempre maggiore nelle scelte aziendali.

Un esempio della crescente attenzione del mondo del fashion per la sostenibilità ambientale è la Carta per la Moda Sostenibile firmata da 40 brand della moda, oltre a rivenditori, fornitori e un’importante compagnia di trasporti, nella quale l’industria mondiale del fashion dichiara la volontà di ridurre sensibilmente il suo impatto ambientale. La Carta elenca una serie di linee guida e vincoli da rispettare per ridurre l’impatto dell’industria dell’abbigliamento sul pianeta, tra i quali spicca la scelta di materiali sostenibili. [2]

Favini offre 3 linee di carte ecologiche per il luxury packaging: Shiro, Crush e Remake.

Favini propone al mondo del luxury e del fashion materiali sostenibili per realizzare packaging, shopper, immagini aziendali coordinate, etichette, inviti e cataloghi in ottica di sostenibilità ambientale: le carte ecologiche Shiro, Crush e Remake.

Vivienne Westwood ha scelto di realizzare esclusivi packaging con Remake Smoke, l’innovativa carta che si compone per il 25% di sotto-prodotti della filiera della pelletteria vincitrice degli European Paper Recycling Awards 2017.

Vivienne Westwood ha scelto di realizzare esclusivi packaging con Remake Smoke, l’innovativa carta che si compone per il 25% di sotto-prodotti della filiera della pelletteria vincitrice degli European Paper Recycling Awards 2017.

Shiro, che comprende Shiro Alga Carta, la carta sostenibile prodotta con le alghe da ambienti lagunari a rischio, Shiro Echo che contiene il 100% di fibre riciclate e Shiro Tree Free realizzata con fibre provenienti da piante annuali; Crush, la carta prodotta con gli scarti agroindustriali che sostituiscono fino al 15% della cellulosa da albero e Remake, la carta prodotta dal processo di up-cycling dei sottoprodotti della lavorazione del cuoio.

Le carte grafiche di Favini per il packaging di lusso

Oltre alle tre linee di carte ecologiche, Favini offre al mercato del lusso altre specialità grafiche ideate e prodotte per rispondere alle esigenze del settoredel packaging di lusso.

La lista completa delle specialità grafiche di Favini è sempre disponibile online, qui di seguito citiamo le recenti novità. Assicurati di avere la versione più aggiornata dei nostri campionari: puoi farne richiesta compilando il formulario sul nostro sito web.

The Tube, la gamma di carte e cartoncini mono e bipatinati con una superficie liscia e profondamente opaca, ora arricchita con la nuova texture Hide. Una carta sorprendermene tattile che supporta la maggior parte delle tecniche di stampa ed è ideale per serigrafia e lamina a caldo. The Tube è la soluzione perfetta per aggiungere valore a lavori pregiati di stampa e packaging di lusso.

Packaging di Chivas Regal Ultis Whisky realizzato con la carta Favini The Tube.

Packaging di Chivas Regal Ultis Whisky realizzato con la carta Favini The Tube.

Contact Pack è il cartoncino in pura cellulosa vergine di alta qualità ottimizzato per astucci e scatole pieghevoli, la sua superficie naturalmente ruvida dall’elevato grado di bianco e l’ottima resistenza alla luce combinata alla rigidità superiore e all’elevata resistenza alla cordonatura ne fanno un prodotto specifico per il packaging di lusso.

Contact Pack: carte e cartoncini di alta qualità per il luxury packaging, disponibile in bianco e avorio è adatto alla stampa offset e a nobilitazioni quali serigrafia, lamina a caldo e punzone a secco.

Contact Pack: carte e cartoncini di alta qualità per il luxury packaging, disponibile in bianco e avorio è adatto alla stampa offset e a nobilitazioni quali serigrafia, lamina a caldo e punzone a secco.

Dolce Vita e Biancoflash, due linee delle specialità grafiche di Favini per il packaging del lusso nelle tonalità del bianco, sono state arricchite con nuove gradazioni tra il bianco e l’avorio: Biancoflash Natural e Dolce Vita Avorio, due tonalità sviluppate per esaltare i progetti di stampa e di packaging con rese cromatiche calde e coinvolgenti.

Biancoflash_Dolce Vita_Favini

In occasione di Packaging Première 2019, Favini presenterà i risultati di stampa che si possono ottenere usando Dolce Vita, la carta di nuova generazione recentemente rinnovata. La rigidità e lo spessore, oltre all’inedito aspetto tattile, rendono Dolce Vita di Favini la carta perfetta per cataloghi di elevata resa estetica e packaging di lusso. La classica versione bianca è ora affiancata dalla nuance avorio e dalla versione feltromarcata Prisma Soft.

Il nuovo visual book “Flat 500” di Dolce Vita con le opere dell’artista Ron Arad, clicca per scoprire di più

Il nuovo visual book “Flat 500” di Dolce Vita con le opere dell’artista Ron Arad, clicca per scoprire di più.

L’eccezionale risoluzione, brillantezza e resa delle immagini sulla carta Dolce Vita sono il risultato di una speciale pigmentazione matt messa a punto da Favini, che è possibile ammirare nel nuovo visual book di Dolce Vita “Flat 500” con le immagini delle opere dell’artista Ron Arad presentato in occasione di Packaging Première.

 

Favini ti aspetta a Packaging Première 2019 – stand E49 E5 – con la sua collezione di specialità grafiche dedicate al luxury packaging.

 

[1] Smithers Pira “The Future of Luxury Packaging to 2024”

[2] Vogue “La Carta per la Moda Sostenibile firmata il 10 Dicembre a Katowice ”

Condividi questa notizia
Articoli più recenti