Blog

News

Il concorso Posterheroes “Becoming e-Quals”

03 Giu
2021

Pubblicato in Concorsi

“Becoming e-Quals” è il tema del nuovo concorso Posterheroes 2021 che chiede alla comunità creativa internazionale di esprimere la propria visione sul tema dell’uguaglianza intesa come possibilità di accedere alle opportunità connesse ai sistemi informatici con un poster 70×100 cm.

FAVINI, l’associazione PLUG e ITCLIO sono partner per la progettazione e l’organizzazione dello storico concorso Posterheroes che lancia quest’anno la sua decima edizione.

L’ultima Edizione Posterheroes HUMAN AT WORK ha visto la partecipazione 2641 candidati, provenienti da 117 nazioni differenti, tra cui: Cina, Russia, Turchia, India, Iran, USA, Brasile…


Scopri qui i vincitori dell’ultima edizione

Leggendo qui sotto scoprirete il brief dell’edizione 2021 e come grafici, creativi e designer potranno partecipare al concorso.

Il brief di “Becoming e-Quals”: il contesto su cui riflettere

I recenti eventi globali hanno disegnato un nuovo modo di intendere la normalità, anche l’approccio al digitale è completamente cambiato e sta a noi adattarsi. Da questa necessità, amplificata dalla Pandemia ma intrinsecamente legata al progredire della civiltà, nasce l’urgenza di affrontare una tematica quanto mai attuale quale l’Inclusione Digitale.

Visita www.posterheroes.org per scoprire il brief completo e il regolamento del concorso Posterheroes.

Dai dati forniti dai Digital 2020 Reports più di 4,5 miliardi di persone si connettono ogni giorno alla Rete, passando più del 40% della loro giornata online; il tasso di adozione di Internet è ormai prossimo al 60% della popolazione globale. [1]

Numeri impressionanti che però nascondono una contraddizione. Se il 60% della popolazione globale è online, allora il restante 40%, oltre 3 miliardi di persone, risulta ad oggi disconnesso. Analizzando ulteriormente questo gruppo di persone, ci rendiamo conto che la distribuzione di genere e lo status sociale sono tutt’altro che uguali.

Pur di fronte a tali evidenze è stata “necessaria” una pandemia globale affinché anche i paesi economicamente più sviluppati toccassero con mano gli effetti dell’esclusione digitale. Smart Working, FAD, DAD hanno messo in crisi piattaforme informatiche, la (scarsa) cultura digitale ed infrastrutture spesso sottodimensionate, ma ha soprattutto fatto emergere lo spettro della discriminazione, colpendo ancora una volta non a caso, le fasce più deboli e fragili della popolazione.

Gli organizzatori di Posterheroes vogliono quindi far scaturire una riflessione globale da parte di grafici, designer, studenti e professionisti sul tema dell’uguaglianza digitale.

Come partecipare al concorso di grafica Posterheroes

I partecipanti avranno tempo dal 21 Maggio fino al 25 Giugno 2021 per consegnare il proprio elaborato grafico attraverso l’upload del poster 70x100cm sul sito www.posterheroes.org 

Una giuria internazionale, composta da esperti di grafica, arte e comunicazione, avrà il compito di selezionare i 40 poster vincitori.

Inoltre verrà assegnato un premio monetario di 2.500€ all’autore dell’opera che meglio interpreterà i valori di “Becoming e-Quals” e una selezione dei quaranta poster vincitori andrà a creare il calendario e il catalogo dell’edizione corrente, progettato e realizzato dall’associazione PLUG e da Favini.

Creativi, grafici e designer siete pronti a mettervi all’opera? Cliccate per scoprire come partecipare.

FONTI:
[1] https://wearesocial-net.s3-eu-west-1.amazonaws.com/wp-content/uploads/common/reports/digital-2020/digital-2020-global.pdf

Condividi questa notizia
Articoli più recenti