Blog

News

Dall’uva nasce il vino… e la carta

06 Ott
2015

Pubblicato in Specialità Grafiche

Naturally Clicquot 3 è il nuovo packaging ecologico realizzato con l’innovativa carta di Favini ottenuta dalle bucce degli stessi grappoli dell’uva da cui deriva il rinomato champagne Veuve Clicquot.

La buccia dell’acino, da involucro naturale della preziosa polpa d’uva, grazie all’innovativo processo di produzione della carta messo a punto da Favini, diventa il contenitore dell’esclusivo champagne.

L’intero grappolo viene utilizzato: il succo degli acini diventa vino, la buccia si trasforma in packaging.

Dopo la spremitura dei grappoli, da cui si ottiene il famoso champagne francese Veuve Clicquot, i residui dell’uva vengono essiccati e micronizzati. Mescolando la farina prodotta con acqua e fibre naturali, Favini produce una carta ecologica unica: i sotto-prodotti della lavorazione del vino permettono un risparmio di ben 25% di fibre vergini e diventano una materia prima alternativa preziosa.

L’esperienza di Favini nella creazione di carte ottenute da residui agro-industriali e la collaborazione DS SMITH, nonché il forte orientamento alla sostenibilità e all’innovazione di Veuve Clicquot, hanno permesso la creazione di un packaging dalle caratteristiche uniche, 100% biodegradabile e riciclabile.

 

Veuve Clicquot Naturally Clicquot Favini DS SMITH

Naturally Clicquot 3 è il nuovo packaging ecologico realizzato con l’innovativa carta di Favini ottenuta dalle bucce degli stessi grappoli dell’uva da cui deriva il rinomato champagne Veuve Clicquot.

Per ulteriori informazioni sulla linea Naturally Clicquot 3: http://naturally.veuve-clicquot.com/

La versione completa del comunicato stampa è disponibile qui.

Condividi questa notizia
Articoli più recenti